⇒ Bimby, le nostre Ricette - Bimby, Risotto alle Verdure Gratinato

giovedì 26 maggio 2011

Bimby, Risotto alle Verdure Gratinato

Risotto alle Verdure Gratinato 
Tempo di Preparazione: 40 min.
Ingredienti:
Per il gratin: pane raffermo, prezzemolo, aglio, scorza di limone, sale, parmigiano. Per il riso: 350 gr. riso, 130 gr. formaggio tipo Galbanino (o altro più saporito se si preferisce), 30 gr. di olio, mezza cipolla, 1 zucchina, 1 patata, 1 carota, 1 peperone piccolo, 1 costa di sedano, 1 pomodoro piccolo; 700 gr. acqua, 2 cucchiaini di dado bimby, 50 gr. vino bianco, sale q.b., peperoncino (facoltativo), fiocchetti di burro.
Preparazione:
Tritare il formaggio 10 sec. vel. 5 e mettere da parte. Senza lavare il boccale preparare il gratin inserendo tutti gli ingredienti, vel turbo per 20 sec. o fino a che tutto sia tritato e mettere da parte. Sempre senza lavare il boccale inserire cipolla e olio, 3 min. 100° vel. 3; inserire le verdure e tritarle per 8 sec. vel. 6 (o di più se si vogliono ancora più piccole). Togliere le verdure dal boccale, inserire la farfalla, rimettere le verdure, aggiungere acqua e dado e cuocere per 15 min. 100° vel. 1. Versare il riso, aggiungere il vino e portare per 1 min. a varoma vel. 1, poi cuocere il riso 100° vel 1 per il tempo indicato sulla confezione. 2 minuti prima che finisca la cottura aggiungere 100 gr. di formaggio messo da parte, regolare di sale e aggiungere il peperoncino (facoltativo). Versare il riso il un pirofila che avrete precedentemente cosparso con un pò del trito per il gratin. Cospargere la superficie con il formaggio rimasto e coprire uniformemente con il trito per il gratin. Aggiungere qualche fiocchetto di burro e cuocere in forno caldo a 220° (dipende dal forno che si usa) finché compare una crosticina dorata. Consiglio: fate cuocere il riso per un minuto in meno rispetto a quanto riportato sulla confezione poiché in forno continua la cottura. Le verdure che ho inserito sono indicative perché di solito uso quello che ho in caso, pertanto potete aggiungerne o eliminarne a seconda dei vostri gusti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...