⇒ Bimby, le nostre Ricette - Bimby, Lasagne con Castagne, Zucca e Finocchietto Selvatico

mercoledì 11 luglio 2012

Bimby, Lasagne con Castagne, Zucca e Finocchietto Selvatico

Lasagne con Castagne, Zucca e Finocchietto Selvatico
Ingredienti per 4 persone:
- 100 g di pecorino stagionato a pezzi - 3 rametti di finocchietto selvatico, pulito e asciutto + q.b. per decorare - 200g di acqua bollente - 1 porro già pulito e in pezzi (75g) - 30 g di olio evo - 500g di patate pulite e tagliate a tocchetti piccoli - 500g di zucca decorticata e tagliata a tocchetti piccoli come le patate - 2 cucchiai colmi di concentrato di pomodoro - 10 castagne scongelate o fresche pelate - sale q.b. - latte intero q.b. - 1 dose di lasagne fresche come da ricetta del libro base - 1 cucchiaio di olio evo - acqua salata q.b.. 
Accessori utili: pirofila da forno. 
Preparazione:
Immergere il finocchietto nell'acqua bollente.
Mettere il pecorino nel boccale e grattugiare 10 sec. vel. 9. Tenere da parte.
Tritare nel boccale il porro 10 sec. vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.
Aggiungere l'olio e insaporire 3 min. 100° vel. 1.
Unire le patate e la zucca e cuocere 5 min. 100° Antiorario vel. 1.
Scolare il finocchietto conservando l'acqua. Sciogliere nell'acqua il concentrato di pomodoro e unire l'acqua nel boccale, cuocere 10 min. 100° Antiorario vel. 1.
Unire il finocchietto, precedentemente sminuzzato con il coltello, e le castagne, salare e cuocere 10 min. 100° Antiorario vel. 1.
Togliere circa metà del composto di patate, zucca e castagne e tenere da parte.
Ridurre il rimanente in crema 30 sec. vel. 7.
Con lame in movimento a vel. 3-4, aggiungere sufficiente latte per rendere la crema una salsa morbida (la quantità di latte dipende dalla qualità delle castagne e della zucca).
Lessare le lasagne in abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio.
Quando pronte, scolarle e fare un primo strato sul fondo di una pirofila, distribuire parte della crema e del pecorino, continuare con le verdure in pezzi e procedere alternando gli strati di pasta e condimenti.
 Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti e chiudere con il pecorino.
Servire dopo avere passato un paio di minuti in forno già caldo a 200° ed avere guarnito con un poco di finocchietto.
Oggi... Frutta! - La Frutta in Autunno e Inverno

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...