⇒ Bimby, le nostre Ricette - Con e Senza Bimby, Crostata al Cioccolato per Riutilizzare le Uova di Pasqua

venerdì 17 aprile 2015

Con e Senza Bimby, Crostata al Cioccolato per Riutilizzare le Uova di Pasqua

Con Bimby, Crostata al Cioccolato per Riutilizzare le Uova di Pasqua
Ingredienti per 2 crostate: 
Per la pasta frolla: 450 grammi di farina di grano saraceno (io ho utilizzato la Farina di Grano Saraceno di Cascina Artusi), 200 grammi di zucchero, 140 grammi di burro, 3 uova, la scorza grattugiata di un limone, 1 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale. 
Per la crema: poco latte (a seconda del cioccolato che usi, io metà al latte, poco fondente e Kinder), 300 gr di cioccolato delle uova di Pasqua. 
Preparazione: 
Per la pasta frolla: Inserire la farina, il lievito, il burro, lo zucchero ed un pizzico di sale. nel boccale 2 min. vel 7. Si deve formare una palla. 
Stendete metà dell’impasto in uno stampo da crostata, precedentemente imburrato e infarinato o con carta forno. Coprite con un foglio di carta forno e i legumi secchi oppure bucherellatela molto con la forchetta (per non farla gonfiare in cottura) e cuocete il guscio a 180° per circa 20 minuti. 
Lasciare intiepidire un paio di minuti e versare sulla torta di frutta. 
Per la crema: Prendete dei pezzetti di uova di Pasqua ed un po' di latte in una ciotola, sciogliete a microonde o in un pentolino o a bagnomaria. 
Spalmate la crema sulla pasta frolla.  
Guarnite con le fragole che avrete precedentemente tagliato a fettine. 
Conservate la crostata in frigorifero.

Senza Bimby, Crostata al Cioccolato per Riutilizzare le Uova di Pasqua
Ingredienti per 2 crostate:
Per la pasta frolla: 450 grammi di farina di grano saraceno (io ho utilizzato la Farina di Grano Saraceno di Cascina Artusi)200 grammi di zucchero, 140 grammi di burro, 3 uova, la scorza grattugiata di un limone, due cucchiaini rasi di lievito per dolci, un pizzico di sale
Per la crema: poco latte (a seconda del cioccolato che usi, io metà al latte, poco fondente e Kinder), 300 gr di cioccolato delle uova di Pasqua. 
Preparazione: 
Per la pasta frolla: In una ciotola versate la farina, il lievito, il burro, lo zucchero ed un pizzico di sale. Impastate il tutto e poi aggiungete le uova, continuando a lavorare, fino a quando non si formerà una palla. A questo punto la frolla sarà pronta. Lasciatela riposare una mezz’ora in frigo, avvolta da pellicola.
Stendete metà dell’impasto in uno stampo da crostata, precedentemente imburrato e infarinato o con carta forno. Coprite con un foglio di carta forno e i legumi secchi (per non farla gonfiare in cottura) oppure bucherellatela molto con una forchetta e cuocete il guscio a 180° per circa 20 minuti (regolatevi in base al vostro forno).
Per la crema: Prendete dei pezzetti di uova di Pasqua ed un po' di latte in una ciotola, sciogliete a microonde o in un pentolino o a bagnomaria. 
Spalmate la crema sulla pasta frolla.  Potete anche guarnire con la frutta. 
Conservate la crostata in frigorifero.
Servite la crostata ben fredda. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...