⇒ Bimby, le nostre Ricette - Senza Bimby, Pinza Triestina

lunedì 25 maggio 2015

Senza Bimby, Pinza Triestina

Pinza Triestina







Ingredienti: 
500 gr di farina (io ho messo 300 gr farina 00, 100 gr di maizena e 100 gr di farina di riso), 110 gr di zucchero  75 gr di burro morbido, 1 uovo intero e 2 tuorli, 1 fialetta di vaniglia, 2 bustine di lievito di birra secco, scorza grattugiata di un limone, 150 ml di acqua tiepida, un pizzico di sale, un cucchiaio rhum Bacardi Reserve a piacere.
Preparazione: 
Scogliere il lievito in 150 ml di acqua tiepida e aggiungere 150 gr di farina. Far lievitare la pastella semi-liquida per almeno 30 minuti. Dovrà quasi raddoppiare.
Trascorsi i 30 minuti, iniziare a lavorare la pasta unendo, man mano, tutti gli ingredienti lasciando per ultimo il burro. Io ho aggiunto anche un cucchiaio rhum Bacardi Reserve. Se si possiede un'impastatrice si può lavorare lì la pasta ma io preferisco farlo a mano perché risulta terapeutico maneggiare l'impasto! Se si sceglie quest'ultimo metodo, ricordarsi di infarinare continuamente le mani per non far appiccicare la pasta. Lavorare fino a che non risulti liscia ed omogenea. Praticare un taglio a Croce con la lametta e poi far lievitare in luogo tiepido per un'ora e mezza.
Dividere l'impasto in due parti e far lievitare ancora per un'oretta.
Un'ora dopo sono raddoppiate !
Spennellare bene con tuorlo d'uovo sbattuto e mettere in forno a 150/160 gradi per 45 minuti.
Controllare con uno stecchino... Se esce asciutto, sono cotte!!!
Ricetta di Laura Trevisan

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...