⇒ Bimby, le nostre Ricette - Con e Senza Bimby, Spatzle alla Zucca, Philadelphia e Speck

giovedì 18 febbraio 2016

Con e Senza Bimby, Spatzle alla Zucca, Philadelphia e Speck


Senza Bimby, Spatzle alla Zucca, Philadelphia e Speck
Ingredienti: 
250 gr di farina, 2 uova, 150 ml di latte (o di acqua, in caso di intolleranza), 50 gr di zucca cotta, noce moscata e 1 pizzico di sale.
Preparazione: 

Cuocere la zucca al vapore o al forno.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti con le fruste, di modo da fare una pastella. 

Tagliare lo speck a cubetti o a fogliettine, come preferite, mettete un bel po' di Philadelphia. 
Far bollire dell'acqua salata. Mettere sopra la pentola dell'acqua la grattugia apposita per spatzle (in mancanza di quella, potete utilizzare la grattugia per il formaggio). Mettete un po' di impasto alla volta e, man mano, con l'apposito raschietto, far scendere l'impasto nell'acqua bollente. Come per gli gnocchi, man mano che gli spatzle vengono a galla, prenderli con lo scolino e metterli nel sugo. 
Condite gli spatzle con questo sugo.  
Servite con due fette di speck sopra e con grana o parmigiano a parte. 
Ricetta di L.

Con Bimby, Spatzle alla Zucca, Philadelphia e Speck
Ingredienti: 
250 gr di farina, 2 uova, 150 ml di latte (o di acqua, in caso di intolleranza), 50 gr di zucca cotta, noce moscata e 1 pizzico di sale.
Preparazione: 
Cuocere la zucca al vapore o al forno.
Mettete nel boccale tutti gli ingredienti man mano vel. 7 circa 2 minuti, di modo da fare una pastella. 
Tagliare lo speck a cubetti o a fogliettine, come preferite, mettete un bel po' di Philadelphia. 
Far bollire dell'acqua salata. Mettere sopra la pentola dell'acqua la grattugia apposita per spatzle (in mancanza di quella, potete utilizzare la grattugia per il formaggio). Mettete un po' di impasto alla volta e, man mano, con l'apposito raschietto, far scendere l'impasto nell'acqua bollente. Come per gli gnocchi, man mano che gli spatzle vengono a galla, prenderli con lo scolino e metterli nel sugo. 
Condite gli spatzle con questo sugo.  
Servite con due fette di speck sopra e con grana o parmigiano a parte. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...