Ormai diventato un pasto molto diffuso anche da noi in Italia, il Sushi ha ancora la “fama” di essere di difficile preparazione, quindi rimane prevalentemente appannaggio dei ristoranti. Per rompere questo tabù, lo abbiamo fatto in casa per voi! Ecco la ricetta:

SUSHI DI PESCE E VERDURE, CON L’AIUTO DEL BIMBY

Ingredienti:
2 zucchine piccole (o la verdura che più vi piace), 1 avocado, 3 bicchieri di acqua, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di zucchero, 2 tappini di Aceto di riso (io ho utilizzato quello di Galletti), 200 g. (2 bicchieri) di riso per sushi, 4 fogli di alghe Nori, 200 g. di tonno fresco crudo tagliato a fettine sottilissime, 200 g. di salmone crudo, salsa di soia q.b., salsa wasabi per servire.

Note: 
1 bicchiere di riso = 1,5 bicchieri di acqua.
Per ogni bicchiere di riso = 2 tappini di aceto di riso.

Preparazione del riso:
Lavare e scolare il riso più volte, finché l’acqua non è trasparente.
Versare nel boccale l’acqua ed il riso, portare a bollore 100° Vel. 1.
Quando l’acqua bolle, abbassiamo la temperatura al minimo, fino ad assorbimento completo dell’acqua, un quarto d’ora circa.

Preparazione del Sushi:
Tagliare la parte esterna delle zucchine a bastoncini dello spessore di 5 cm. Tagliare a listarelle il tonno, più o meno della stessa misura delle verdure.
Mettere il riso in una terrina con i 2 tappini di aceto di riso e 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di sale, mescolare e lasciar raffreddare.
Stendere sull’apposito stuoino di bambù, metterci sopra un foglio di alga.

Tenere sempre accanto una ciotolina d’acqua per bagnarsi le mani per stendere bene il riso sull’alga con le dita, altrimenti si appiccicano.
Ricoprire il foglio di alga con un po’ del riso, meno riso mettete più gustoso viene.
Stendere sul riso parte delle verdure a listarelle.
Accanto alle verdure stendere alcune delle fettine di tonno crudo.

Arrotolare il tutto aiutandosi con lo stuoino, premendo bene, in modo che gli ingredienti si compattino tra loro e pressare bene. Srotolare lo stuoino. Tagliare il rotolo a rotolini.
Questo è il Futomaki, riso dentro, alga fuori.

Per fare invece l’Uramaki, rivestire lo stuoino con, ad esempio un sacchetto gelo. Mettete l’alga e il riso, come in precedenza, girare poi il foglio, lasciando quindi il riso verso il sacchetto di plastica e l’alga sopra, mettere, come prima, verdure, pesce ed arrotolare.
Se gradite, potete passare questi rotoli su semi tipo sesamo bianco, sesamo nero, sesamo wasabi, sesamo alla salsa di soia. Tagliare il rotolo a rotolini.

Infine, passiamo alla preparazione forse più semplice, quella del Nigiri.
Prendiamo un pugnetto di riso e, con le mani, gli diamo la caratteristica forma allungata, compattando per bene.
Prendimo un pezzo di pesce e lo adagiamo nella parte superiore, facendolo aderire bene. Come variante, possiamo spalmare un po’ di salsa wasabi sul riso, prima di adagiare il pesce. Come decorazione finale, abbiamo aggiunto delle alghe wakame.

Impiattiamo a piacere, servendo con salsa di soia, zenzero in agrodolce e salsa wasabi.

Ricetta di Sara B.

Sommario:
recipe image
Ricetta:
Bimby, Sushi: Nigiri, Futomaki ed Uramaki con Pesce e Verdure
Autore:
Pubblicata:
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Total Time:
Valutazione media:
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)